English English italiano [Beta] italiano [Beta]
Indietro

Un capodanno mistico in Vietnam

Un capodanno mistico in Vietnam
Per il prossimo capodanno, perché non cambiare completamente contesto e tuffarsi nel magico e mistico mondo del sud-est asiatico? Si sta parlando della Vietnam, precisamente di Ho Chi Minh, la capitale del paese. Qualora non lo sapeste, il capodanno in Vietnam si festeggia in un altro periodo dell’anno rispetto al nostro, esattamente tra il 13 ed il 15 febbraio, tuttavia, per sfruttare l’incredibile afflusso turistico proveniente dall’Occidente, il paese del sud-est asiatico ha ben pensato di unirsi ai festeggiamenti anche la notte che separa il 31 dicembre e il 1° di gennaio.
Tutto ciò gioca enormemente a vantaggio di tutti coloro i quali vogliano decidere di passare l’ultimo dell’anno in Vietnam, infatti, anche il clima tende la mano a questi fantasiosi viaggiatori.
Fine dicembre è il periodo migliore per visitare il paese asiatico, piogge ridotte (rispetto all’abbondanza usuale), clima fresco che permette ancora la balneazione ma che non è eccessivamente caldo. Con questo bagaglio di idee e situazioni, perché allora non immergersi nel cuore della Ho Chi Minh per ammirarne e goderne le bellezze architettoniche, la magia delle sue botteghe artigianali, il misticismo dei suoi luoghi di culto e la vivacità dei suoi mercati: fino a tarda sera, quando sul finire del 31 dicembre, gli abitanti locali si uniscono alla miriade di turisti che affollano le vie della città per accompagnarli verso l’anno nuovo.
Ovviamente si può abbinare alla visita di Ho Chi Minh con Vietnam visto all'arrivo qualche giorno di mare in una delle tantissime mete turistiche del paese. Tra le località più belle e affascinanti non possiamo non segnalarti Phu Quoc, le Isole Con Dao, Vung tau, Phan Thiet o la splendida Nha Trang. Da vedere anche le meravigliose isole di Phu Quoc e Da Nang dalle quali è possibile, anche organizzare delle splendide escursioni.
Il costo di un Capodanno in Vietnam è piuttosto alto rispetto ad un soggiorno in Europa in quanto il biglietto aereo e visto Vietnam (e i relativi voli interni se si vuole visitare più mete) è molto costoso. Per quanto riguarda la vita sul posto, invece si spende molto meno che in Italia.
Successivo
Commenti